Sostenibilità Tag Archive

Lo Yoga al Grand Spa Club del Rome Cavalieri Waldford Astoria hotel an amazing experience

81

Written by:

In un parco mediterraneo privato che si estende su sei ettari di verde incontaminato, con spettacolare vista sulla Roma monumentale e sul Vaticano, il Cavalieri Grand Spa Club si può considerare la più affascinante delle Spa e Fitness in Italia. Il lussuoso club dedica cura particolare alla sostenibilità e alle pratiche di wellness che portino a una perfetta armonia con il pianeta e con se stessi.
Lo Yoga Day, che si celebra il 21 giugno, è l’occasione per un focus su questa disciplina, ma il Cavalieri Grand Spa Club continua a mantenere alta l’attenzione sull’importanza di praticarla costantemente, con un evento speciale che si terrà il 2 e 3 luglio 2022.

Una full immersion tra yoga, mindfulness, cibo salutare e fitness, per ritrovare le energie, entrare in contatto con il proprio corpo e con la natura. Due giorni all’insegna del movimento, della connessione e del divertimento grazie a YOME, una piattaforma online di corsi on demand e live di Yoga, Meditazione, Fitness e Nutrizione. In questa giornata i partecipanti saranno  guidati dai professionisti di YOME: le insegnanti yoga Martina Sergi, Claudia Casanova e Martina Rando, la fitness trainer Valentina Barbieri e lo psicologo e psicoterapeuta Manuel Mauri. Seguendo i ritmi del sole porteranno gli allievi a tonificare il corpo, liberare la mente e riscoprire la forza interiore con pratiche di yoga e meditazione e con lezioni di fitness, che si terranno nel parco mediterraneo del Rome Cavalieri.

La prima sessione, che si terrà nel tardo pomeriggio, inizia con il Sun’s out, bums out di Valentina Barbieri per un workout funzionale total body che prepara alla seconda fase, il Blissful sunset flow con Martina Rando e Manuel Mauri, con focus su flessibilità e mobilità della parte frontale del corpo e del lower body. La lezione si conclude con un momento dedicato al rilassamento e alla meditazione con Manuel Mauri.

A conclusione di questa giornata dedicata alla cura del sè, nulla di meglio di un aperitivo sano e divertente al Tiepolo Terrace, per continuare una condivisione in allegria e armonia.

La mattina seguente apre con The power of the sun con Claudia Casanova e Martina Sergi, una lezione energizzante e stimolante per iniziare la giornata con gioia e positività. A seguire il Voice Yoga con Manuel Mauri, la pratica di meditazione che insegna a utilizzare la voce per liberare la mente, per stare meglio e ritrovare se stessi. A conclusione, il ricco Sunday Brunch del Rome Cavalieri, tra cibo genuino, live station e sublimi prelibatezze dolci e salate coronerà con l’esperienza gustativa questo percorso di benessere e relax.

Il programma

2 luglio:

● 18 -18.30 Sun’s out, bums out con Valentina Barbieri

● 18.30 – 19.30 Blissful sunset flow con Martina Rando e Manuel Mauri

3 luglio

● 9.30 – 10.30 The power of the sun con Claudia Casanova e Martina Sergi

● 10.30 -11 Voice Yoga con Manuel Mauri

I professionisti:

Martina Rando – Yoga & Fondatrice Yome

Insegnante certificata 500h di Hatha e Vinyasa yoga, coautrice del libro Smart Yoga, imprenditrice e content

creator. È una persona creativa che prende ispirazione da altri stili e discipline nella sua pratica e nel suo

stile di insegnamento.

Claudia Casanova – Yoga & Fondatrice Yome

Insegnante certificata di Power Yoga, Vinyasa e Yoga in gravidanza, creatrice di Nusa Mat, imprenditrice e

content creator. Si fa notare per la sua energia, motivazione e positività.

Martina Sergi – Yoga & Fondatrice Yome

Insegnante certificata E-RYT200 e RYT500h in Vinyasa e Power Yoga, conduce workshop, masterclass ed

eventi in tutto il mondo per rendere lo yoga accessibile a tutti. È una persona sorridente, solare e

sognatrice, che cerca sempre il lato positivo nelle cose.

Valentina Barbieri – Fitness

Ballerina di danza classica presso il teatro Carcano di Milano e successivamente amazzone per concorso di

salto ostacoli categoria C3, è una fitness trainer che conquista tutti con la sua carica esplosiva, con lei il

divertimento è assicurato.

Manuel Mauri – Meditazione

Psicologo e psicoterapeuta e insegnante di Yoga e Meditazione certificato. Utilizza la pratica del Mantra e

della meditazione durante i corsi rivolti a professionisti nel campo sanitario e nei ritiri di Yoga e Meditazione

avvalendosi del kirtan, della musica e del canto.

Yome è una piattaforma online di classi e programmi pensati per costruire il proprio percorso di benessere. Una startup digitale tutta al femminile fondata a giugno del 2020 da Martina Sergi, Claudia Casanova e Martina Rando, tre giovani imprenditrici, insegnanti e tra le influencer di yoga più seguite in Italia.

Yome significa your home, uno spazio dove sentirsi a casa, coltivare le proprie passioni e prendere del tempo per sé stessi. Oggi è una community di più di 20 mila persone, che condividono gli stessi interessi e si supportano a vicenda con un obiettivo comune: ritrovare la dimensione umana del benessere. Diversi i contenuti a cui hanno accesso gli utenti della piattaforma: dallo yoga alla meditazione, dal fitness alla nutrizione.

Condividi:

Continue reading

Design City 2020, Milano riparte con il fuorisalone

921

Written by:

La grande Milano, capitale indiscussa della finanza, della moda e dell’arte rialza ancora una volta la testa. Dopo averlo fatto con il fashion, (il Milano Collezioni organizzato dalla CNMI e appena concluso, in parte digitale e in parte in presenza (sfilate) ha ottenuto un enorme successo), lo fa di nuovo con Milano Design City: più di 350 appuntamenti sparsi in tutta la città nelle giornate dal 28 settembre al 10 ottobre 2020.

Organizzata dal Comune di Milano, nasce da esigenze diverse, uno causato dall’esito del periodo di crisi seguito alla pandemia ancora in corso, il fondamentale, e poi perché, a inizio dell’anno era stato annullato il Salone del mobile causa pandemia Covid-19 e non meno importante, la perdita, per tutte le imprese del settore, di un guadagno medio di 300 milioni ed un’affluenza di più di 500 mila persone. E in più quello di un momento importante per tutto il mondo del design.

Milano Design City rappresenta oggi più che mai il tentativo di ripresa del settore del design e quello di una grande e importante città come Milano. Dodici giorni di eventi, presentazioni installazioni, incontri, nuove aperture incentrati soprattutto sulla cultura e l’innovazione, con un’attenzione alla riprogettazione degli spazi urbani, alla sostenibilità e all’economia circolare.

ALCUNI dei marchi che presentano

Bisazza in zona Brera

Iris Ceramica Group

Paolo Castelli la nuova esposizione

The Cassina Prospective visitabile anche con un virtual tour

Lago home office

Visionnaire beauty ispirata all’art design, nuova collezione di Visionnaire home

Capital in un uno show room privato in via Tortona

Condividi:

Continue reading

Milano Unica: Palindromo, di Colombo Industrie Tessili, design e sostenibilità a 360°

1082

Written by:

Colombo Industrie Tessili dà vita a Palindromo all’interno di Progetto|62, una collezione di tessuti esclusivi che abbina ricerca, innovazione e creatività dando forma ad un prodotto di alta gamma esteticamente bello ma soprattutto sostenibile, grazie ad un’ avanzata tecnologia contemporanea.

Ua collezione AUT/INV 2020/21 firmata da Arman Avetikyan, che trasforma le icone prodotte dalla creatività del design italiano nei leitmotiv della prossima stagione Fall Winter 21-22.

A partire da Fortunato Depero fino ad arrivare a Sottsass, Progetto|62  declina motivi ricercati su tessuti ispirati, ad esempio, al lavoro di Medini e Munari, elabora forme che prendono spunto dal lavoro di Mangiarotti e crea armature che richiamano Ponti, a volte anche nell’aspetto tattile e nella morbidezza del tessuto

La collezione Progetto|62 è suddivisa in 6 diversi mood :

NEW CLASSIC

Partendo dalla tradizione comasca della seta, essa viene rielaborata e abbinata ad altri materiali quali viscosa, tessuto double, micro-armature e jacquard per dare un aspetto “architettonico” al capo.

COUTURE

Questo mood, che rivede il concetto di couture, parte da una materia prima altamente pregiata come seta, lane finissime, cashmere, lavorazioni double e rasati, per arrivare a originali combinazioni di composizioni e filati.

LINGERIE

Un nome altamente evocativo per questo terzo mood che fa della leggerezza e trasparenza il leitmotiv  di una raffinatissima proposta che unisce comfort ed estetica,  caratterizzata da jersey e lane finissime, tessuti a navetta, stretch, seta e viscose di alta qualità.

GLAM

Nuovi materiali e l’utilizzo di colori accesi caratterizzano  questo mood attraverso una creatività visiva forte e connotativa. Il lavoro preponderante è quello effettuato sulla superficie dei  tessuti tramite l’unione di più filati. Il filato di fantasia di viscosa su catena di seta dà vita a effetti 3D, lavorazioni jacquard e micro-armature. La tintura in pezza permette di ottenere delle sfumature ton sur ton particolarmente attuali. 

CASUAL

Gli articoli di questa proposta guardano al mondo streetwear grazie a lavorazioni elaborate e finissaggi d’avanguardia utilizzati per ottenere degli effetti used sul tessuto. Le lane abbinate a materiali tecnici, la viscosa e seta lavorate con effetti grezzi, le tinture e i trattamenti post tessitura sottolineano la poliedricità di una collezione funzionale e all’avanguardia.

TECNO

Il comfort diventa la parola chiave che guida le lavorazioni di materiali tecnici, tessuti a maglia proposti in diversi finissaggi e viscose e lane di ultima generazione, per dare la possibilità al capo finito di essere non solo esteticamente interessante ma anche performante.

PROGETTO PALINDROMO

Al fine di sostenere al massimo il suo “green commitment”, Progetto|62,  che vede nella sostenibilità uno dei suoi asset fondamentali, ha inserito nella prossima FW 21-22 la linea Palindromo.

Ispirata al saper fare di un tempo antico, quando ogni parte del tessuto veniva utilizzata, la linea Palindromo rappresenta il ciclo vitale del tessuto stesso, che si rinnova in un cerchio continuo. Palindromo è un nuovo concetto di sostenibilità a 360°: materia prima certificata, tracciabilità di tutta la filiera produttiva, riuso degli scarti industriali, recupero dei materiali avanzati durante la produzione. Palindromo è stato pensato e progettato per ottenere un prodotto unico che nella collezione FW 21-22 pone l’accento proprio sul recupero dei materiali, dando nuova vita al tessuto arricchito da filati riutilizzati per realizzare ricami con disegni studiati.

Un esempio è la collezioni di “pezzotti” realizzata con gli scarti di produzione come la falsa cimosa che ha visto la collaborazione di un gruppo di artigiani valtellinesi e che verrà presentata a Milano Unica come simbolo del progetto Palindromo.

Condividi:

Continue reading