/ /
Venezia, il Fondaco dei tedeschi si veste di nuovo ispirandosi alla street art
/

Venezia, il Fondaco dei tedeschi si veste di nuovo ispirandosi alla street art


A Venezia, situato a pochi passi dal Ponte Rialto, il Fondaco dei Tedeschi, il luxury mall inaugurato il 1° ottobre 2016, un elegante spazio di 7000 metri quadri,  cambia look, diventa uno spazio non solo fisico, ma anche digitale: le famose vetrine, la corte e le finestre che vi si affacciano si colorano e si animano di istallazioni e immagini che riconducono alla street art.

Nei pressi della porta d’acqua viene allestita una selfie room che propone un gioco di graffiti e di urban art. È uno spazio a disposizione del cliente che potrà scattare qui i propri selfie e condividerli con la propria community.
In questa ottica è stato coinvolto Gioele Corradengo, in arte Sexsdreams. Milanese, classe 1996 realizza istallazioni in prossimità dell’ingresso principale oltre a regalare ai visitatori una performance. Dotato di bomboletta spray interverrà live con scritte e segni grafici sulle t-shirt indossate per l’occasione dai presenti, esprimendo in maniera estemporanea la sua interpretazione dello stile. Sarà questa l’occasione in cui il luxury mall farà il suo debutto su Tik Tok.


Il piano terra dell’edificio ospita le grandi boutique di moda, tra cui Gucci, Bulgari, Bottega Veneta, Cartierun concept store dedicato al design. Qui si possono trovare oggetti della tradizione veneziana, tra cui un’ampia scelta di vetri di Murano, una selezione di prodotti di artigianato creativo, accanto ad una selezione di oggettistica di tendenza.

La “Corte” è il food market del Fondaco, e sempre al piano terra si trova il caffè e ristorante AMO by Alajmo, che propone un menu rivisitato della tradizione veneta firmato dal tristellato Massimiliano Alajmo. Il tutto arricchito dagli arredi dell’architetto e designer francese Philippe Starck,

Al primo piano, raggiungibile attraverso l’iconica scala mobile rosso lacca ideata da Koolhaas, si trovano le collezioni di abbigliamento, gioielli e accessori per la donna, come Celine, Fendi,
Max Mara, Yves Saint Laurent, Loewe, Stella McCartney, Isabel Marant, Jacquemus, Alexander McQueen,
Chaumet, Tiffany & Co e Roberto Coin.
Il secondo piano dedica uno spazio all’orologeria di lusso con marchi come Vacheron & Constantin, Hublot, Omega, JaquetDroz, Jaeger-LeCoultre e Panerai, e ospita un reparto dedicato ad abiti e accessori maschili con marchi che vanno da Burberry, Versace, Salvatore Ferragamo a Moncler, Ermenegildo Zegna, Rimowa.
Al terzo piano si trovano le calzature da donna e l’area dedicata alla cosmesi: qui i marchi iconici Jimmy Choo, Louboutin, Bottega Veneta, Gucci, Alexander McQueen, Manolo Blahnik e Adidas Original dialogano con Acqua di Parma, Dior, Guerlain, LeLabo, Estée Lauder, Lancôme e Valmont.

Nella corte del Fondaco dedicata a una selezione di prodotti food del territorio è situato il bistrot AMO by Alajmodal personal shopper alla consulenza di immagine, dal make up personalizzato alla scoperta del profumo ideale, dalla seduta di armocromia alle consulenze su orologeria e gioielleria.
Ma è anche un punto di riferimento per la vita culturale di Venezia: il suo programma
di incontri, mostre, concerti, performance è degno di nota, e catalizza autori e artisti importanti, nonché un
pubblico interessato e competente.

Fabrizio Plessi, Loris Cecchini, Barnaba Fornasetti, Maarten Baas e Leilaa Alaoui sono alcuni degli autori contemporanei che hanno esposto le loro opere proprio qui.
Infine questo luogo è costantemente impegnato nella sostenibilità e nella solidarietà sociale,
con una serie di iniziative volte a valorizzare e sostenere il territorio, a rispettare il pianeta e ridurre l’impatto ambientale.

Infine, all’ultimo piano è collocato il Padiglione del Fondaco, un suggestivo spazio dove sono ospitate
importanti mostre d’arte contemporanea ed eventi, presentazioni di libri, concerti, performance e talk coinvolgono
un pubblico sempre più numeroso e appassionato da tutto il mondo, rendendo il luogo
un importante polo culturale per la città di Venezia.
Una vista strabiliante attende il visitatore sulla terrazza panoramica, la più suggestiva di tutta Venezia.

Visited 2 times, 1 visit(s) today
View
1539
Close Search Window
Close