Isabella Bandini, la personal trainer dei vip

Laureata in Scienze Motorie presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, con una tesi per aumentare la performance nell’atleta attraverso la motivazione, ha alzato per ben due volte la coppa al cielo come campionessa italiana di fitness a Rimini nel 2005 e nel 2006, con la Federazione N.A.B.B.A Italia.

Lei è Isabella Bandini, toscana di nascita ma milanese d’adozione.

Innamorata della sua professione che esercita da 20 anni vive a Milano ma si reca periodicamente all’estero per aggiornarsi e perfezionare le tecniche sportive legate al fitness, e collabora con medici e specialisti di fama mondiale da sempre.

In più nel 2016 è stata abilitata come Allenatore UEFA B calcio Federazione FIGC Italia e nel 2019 anche come Allenatore Nuoto di base Federazione FINP.

Dove eserciti la tua professione?

A Milano da 12 anni ormai, svolgo l’attività di personal trainer da 20, attualmente in varie strutture  tra cui Club Manzoni 21 in Vicolo giardino—zona Montenapoleone, San Babila- , all’hotel Melià in via Masaccio e presso il centro fitness di City life.

A richiesta mi reco anche presso le abitazioni private e al parco per allenare i clienti.

In ogni struttura ognuno di loro à seguito a 360 gradi, in più presso gli studi sono disponibili una vasta gamma di macchine isotoniche e attrezzi per trattare i diversi problemi: inestetismi del corpo, postura, riabilitazione, dimagrimento, ipertrofia muscolare.

(Per contatti: isabella7bandini@gmail.com;

www.isabellabandini.com).

Chi sono i tuoi clienti?

Il target è molto vario, va dal ragazzo di 16 anni alla signora di 75.

Perché ti consiglierei come personal trainer

Ho vinto due campionati italiani di fitness, sono 20 anni che svolgo con passione questa professione e quando mi trovo davanti la persona, parlando con lui o lei capisco al volo quali sono le sue esigenze, e che tipo di risultati vuole ottenere.

Ho un bagaglio tecnico molto importante, sono laureata in scienze motorie e sono specializzata sulla motivazione riguardo la quale ho fatto una tesi, tant’è che incito sempre ogni mio cliente a non mollare mai! Di solito consiglio di fare attività fisica per un’ora almeno 3 volte la settimana, e abbinare a questa attività aerobica ai pesi.

Perché la motivazione è importante?

Per raggiungere i propri obbiettivi. Se inserisci il navigatore per raggiungere la meta e poi non la raggiungi è inutile, così come è inutile prefissarsi un obbiettivo con l’allenamento fitness e poi non raggiungerlo, è a dir poco frustrante. E’ indispensabile ottenerlo.

Raggiungere l’obiettivo è assolutamente prioritario.

Ti arrivano in studio anche persone grasse?

L’obesità è un problema attuale e lo sarà anche in futuro sempre di più, come del resto lo è già negli Stati Uniti. Nel mio programma di allenamento preparo ad ognuno sia la scheda per gli esercizi fisici sia quella nutrizionale con l’aiuto del biologo. Lo seguo insomma a 360 gradi.

Quando non lavori cosa ti piace fare?

Leggere libri, ascoltare musica, giocare a tennis

Se non avessi fatto la personal trainer cos’altro avresti fatto?

La giornalista sportiva o l’atleta di tennis

Qual è lo sportivo che ti piace di più adesso nello sport?

Cristiano Ronaldo perché è molto determinato e ha un forte carattere, e ha un’ alta motivazione. Nel tennis Nadal.

Com’è la tua alimentazione? Cosa mangi?

La mattina mangio uova, abbastanza spesso, sode o anche omelette con una fettina di pane e un caffè. A metà mattinata uno spuntino a base di proteine, un piccolo panino con bresaola per esempio. A pranzo riso in bianco e pollo alla griglia, e a metà pomeriggio  spuntino a base di 1 yogurth con un frutto per esempio, e poi la sera ancora proteine, bistecca con verdure, e un pò’ di carboidrati, patate lesse per esempio.

Se esci a cena una sera con amici come ti vesti? Molli le sneaker per un tacco 12?

Si, mi piace vestire femminile…metto i tacchi e in genere un tubino elegante al ginocchio con magari con una scollatura sulla schiena.

Qual è il tuo stilista preferito?

Amo Giorgio Armani e anche Versace.

Progetti futuri?

Sicuramente aprire un centro fitness, e poi magari anche più di uno.

Isabella al lavoro…

Visited 24 times, 1 visit(s) today
Last modified: Giugno 23, 2020

Comments are closed.

Close Search Window
Close